Orario Trenitalia estate-autunno 2017, tutte le novità da giugno

Orario Trenitalia estate-autunno 2017, tutte le novità da giugno
Orario Trenitalia estate-autunno 2017, tutte le novità da giugno

Con l’entrata in vigore del nuovo orario dei treni di Trenitalia, a partire dall’11 giugno del 2017, ci saranno delle grosse novità rappresentate da più offerte e da più servizi che sono dedicati ai passeggeri. Ne dà notizia con un comunicato ufficiale proprio la società di trasporto ferroviario Trenitalia nel mettere in evidenza come le novità spazieranno dal doppio Frecciarossa 1000 all’introduzione del pass no limit che permetterà di viaggiare nel weekend per ben 48 ore.

Nel dettaglio, per quel che riguarda il treno Frecciarossa 1000 questo con il nuovo orario di Trenitalia, sulla linea ferroviaria Torino-Napoli, per un totale di quattro corse giornaliere, circolerà sulla rete ad Alta Velocità in doppia composizione offrendo così oltre 900 posti a sedere. Il pass no limit ‘PassXte’, che sarà disponibile dall’1 luglio del 2017, costerà 126 euro per tutti e 99 euro per gli under 26, in seconda classe, al fine di poter viaggiare per 48 ore su treni Frecce, Intercity e Regionali da tutta italia includendo pure le corse di Trenord.

Da giugno 2017 aumenteranno inoltre le corse e la frequenza a partire da più fermate a Milano Rogoredo e passando per altri due nuovi Frecciarossa tra Roma e Milano, e per il raddoppio da due a quattro dei Frecciargento sulla tratta ferroviaria tra Bergamo e Roma. Pure al Sud aumenteranno le corse e la frequenza con l’introduzione di due nuove corse veloci tra Bari e Roma, e con l’aggiunta di un’altra coppia di Frecciargento da e per Roma per le stazioni ferroviarie di Caserta e di Benevento.

Sempre al Sud, inoltre, è imminente l’inaugurazione della stazione di Napoli Afragola, fissata per il prossimo 6 giugno del 2017, dove fermeranno giornalmente due Frecciargento e ben 16 treni Frecciarossa.  Segnaliamo infine che, nel prossimo mese di agosto del 2017, Trenitalia contribuirà alla lotta contro l’abbandono degli animali proponendo il biglietto a 5 euro, prezzo fisso, per il proprio amico a quattro zampe al fine di poter viaggiare in compagnia degli animali domestici su tutti i treni nazionali.