Mercato immobiliare italiano, i prezzi delle abitazioni nel primo trimestre 2017

Mercato immobiliare italiano, i prezzi delle abitazioni primo trimestre 2017
Mercato immobiliare italiano, i prezzi delle abitazioni primo trimestre 2017

Sul mercato immobiliare italiano, l’Istituto Nazionale di Statistica (Istat) ha rilasciato i dati provvisori sull’andamento dei prezzi delle abitazioni nel primo trimestre del 2017. L’IPAB, che è l’indice dei prezzi delle abitazioni, nel primo trimestre del 2017 è rimasto invariato rispetto al trimestre precedente, mentre ha fatto registrare una flessione dello 0,1% rispetto al periodo gennaio-marzo 2016.

L’Istat ha spiegato che il lieve calo dell’indicatore nel primo trimestre del 2017 è da spiegarsi con la contrazione dei prezzi delle abitazioni nuove che hanno fatto registrare un -0,4% rispetto al +0,5% registrato nell’ultimo quarto dello scorso anno. Per la prima volta dal terzo trimestre del 2011, invece, dopo ripetute variazioni negative i prezzi delle abitazioni esistenti nel periodo gennaio-marzo 2017 hanno fatto registrare un variazione nulla.

Nel complesso, quindi, la dinamica dei prezzi delle abitazioni è sostanzialmente stagnante, tra piccole variazioni positive ed altrettante modeste variazioni negative, ma lo stesso non dicasi per le transazioni immobiliari, ed in particolare per gli immobili residenziali che sono oggetto di compravendita. Stando infatti ai recenti dati che sono stati forniti dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, nel primo trimestre del 2017 le compravendite sono aumentate dell’8,6% anno su anno a fronte di un trend in ascesa ininterrotta che è partito nel secondo trimestre del 2015.

Tornando invece all’indice IPAB, l’Istat ha comunicato che per il 2017 la variazione annua già acquisita è negativa e pari a -0,2%. Pur tuttavia, considerando anche le serie storiche, l’Istituto Nazionale di Statistica ha messo in evidenza come il prolungato calo dei prezzi delle abitazioni, che in Italia è iniziato nel 2012, sembra essersi arrestato sebbene nello stesso tempo non si intravedano ancora segnali di ripresa delle quotazioni.