Regali di Natale 2016: i consigli per risparmiare online

Regali di Natale 2016, i consigli per risparmiare online
Regali di Natale 2016, i consigli per risparmiare online

Manca poco al Natale 2016 e già da almeno una settimana in tutta Italia si registra da parte dei consumatori una grande presenza nei negozi e nei centri commerciali, ma ciò nonostante le vendita non decollano. Questo è quanto, tra l’altro, ha messo in evidenza il Codacons nel rilevare uno stallo dei consumi, ed in particolare dei regali di Natale 2016 rappresentati dall’abbigliamento, dalle calzature e dagli articoli per la casa. Volano invece gli acquisti di giocattoli e di articoli di elettronica a fronte di un regalo su tre che, pur tuttavia, anche al fine di risparmiare, viene ordinato ed acquistato online.

Sul web, non a caso, spesso gli stessi articoli che si trovano nei negozi possono essere acquistati a forte sconto. Basta essere muniti di carta di credito, o di prepagate, per ordinare online i regali di Natale 2016 per poi riceverli comodamente a casa nell’arco di pochissimi giorni. Per acquistare online in tutta sicurezza, pur tuttavia, è bene effettuare gli ordini sempre e solo da portali di e-commerce conosciuti ed autorevoli come ad esempio Amazon, eBay, Groupon e Zalando solo per citarne alcuni.

E se per i regali di Natale anche per il 2016 ad avere la meglio sarà ancora una volta la prudenza, da parte delle famiglie, lo stesso non dicasi per il cibo. Il Codacons, al riguardo, rileva infatti che per i pranzi e per i cenoni sotto le feste gli italiani in ogni caso non basteranno a spese. Solo a Natale, infatti, per il cenone prima, e per il pranzo poi, le famiglie porteranno a tavola cibo per un controvalore complessivo, tra alimentari e bevande, pari ad oltre 2,8 miliardi di euro. Inoltre, secondo un’indagine condotta dall’Adoc, rispetto allo scorso anno per il Natale 2016 è atteso un forte aumento degli acquisti dei prodotti regionali e locali, e di quelli a produzione biologica.