Saldi estivi 1 luglio 2017, sconti al via: ci sarà corsa allo shopping?

Saldi estivi 1 luglio 2017, sconti al via, ci sarà corsa allo shopping
Saldi estivi 1 luglio 2017, sconti al via, ci sarà corsa allo shopping

E’ scattato il conto alla rovescia per i saldi estivi del 2017 che partiranno l’1 luglio con le vendite che, rispetto allo scorso anno, comunque non aumenteranno anche perché da parte delle famiglie non ci sarà in ogni caso la corsa all’acquisto. E’ questa la previsione del Codacons con il Presidente dell’Associazione, Carlo Rienzi, che al riguardo ha precisato come per le svendite di fine stagione le famiglie abbiano destinato in media un budget uguale a quello dello scorso anno facendo sempre attenzione al portafoglio. Per quel che riguarda i canali di vendita, inoltre, secondo il Codacons a soffrire saranno soprattutto i piccoli negozi, mentre dovrebbero fare buoni affari gli outlet e le boutique d’alta moda grazie alla presenza durante l’estate dei turisti stranieri.

Nel mettere in guardia i consumatori, il Codacons in vista dei saldi estivi 2017 raccomanda di conservare sempre lo scontrino, di controllare che le vendite siano realmente di fine stagione, e di confrontare i prezzi girando i negozi. Inoltre, è fondamentale fare una lista degli acquisti prima di entrare nei negozi in modo tale da non farsi influenzare dai consigli e dai giudizi dei negozianti, così come quando si praticano sconti superiori al 50% è bene diffidare in quanto se lo sconto fosse vero allora l’esercente dovrebbe vendere la merce sottocosto. Anche per questo il Codacons consiglia quando possibile di acquistare presso negozi di fiducia, e di verificare sempre la presenza del cartellino indicante il vecchio prezzo, il nuovo prezzo ribassato e la percentuale di sconto applicata.

In più, il consumatore quando ad esempio acquista dei capi di abbigliamento, può chiedere di provare i vestiti ma da parte del negoziante non c’è obbligo mentre è obbligato ad accettare bancomat e carte di credito se il negozio accetta i pagamenti con moneta elettronica anche nel periodi che non coincidono con i saldi.