Prestito Investimenti Fondi Europei Cassa depositi e prestiti per enti locali

Prestito Investimenti Fondi Europei Cassa depositi e prestiti per enti locali
Prestito Investimenti Fondi Europei Cassa depositi e prestiti per enti locali

Nel corso del roadshow che è intitolato ‘Cassa depositi e prestiti con il territorio’, la CDP ha alzato il velo su un nuovo strumento che è finalizzato a favorire l’accesso ai fondi europei da parte degli Enti locali, dalle Province ai Comuni e passando per le Città metropolitane. E questo perché, grazie al ‘Prestito Investimenti Fondi Europei‘, per quel che riguarda i progetti che sono candidabili ad ottenere le risorse del FESR – Fondo europeo di sviluppo regionale, e del FEASR – Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale, è possibile ottenere in anticipo la copertura finanziaria in modo che l’avvio degli investimenti sia immediato.

In accordo con quanto è stato riportato dalla Cassa depositi e prestiti con una nota, il prodotto Prestito Investimenti Fondi Europei permette infatti di avviare gli investimenti senza attendere l’effettivo incasso dei fondi strutturali europei a fronte di una percentuale di copertura finanziaria per gli investimenti pubblici da realizzare che può arrivare fino al 100%.

Il Prestito Investimenti Fondi Europei Cassa depositi e prestiti erogato agli enti locali può essere utilizzato fino al 2023, mentre la durata del piano di ammortamento può arrivare fino a 20 anni a fronte, comunque, del rimborso anticipato nel momento in cui avviene l’incasso dei fondi europei. Il rimborso anticipato, inoltre, avviene senza l’applicazione da parte della CDP di alcun onere a carico di Province, Comuni italiani e Città metropolitane.

Le richieste relative al Prestito Investimenti Fondi Europei Cassa depositi e prestiti devono essere presentate dagli enti locali per via esclusivamente telematica, ed in particolare dal sito Internet cdp.it accedendo alla piattaforma informatica ‘Domanda online‘. I tempi di istruttoria e di erogazione del credito, fa altresì presente la CDP, risultano essere estremamente contenuti. Per mettere al corrente gli Enti locali dell’iniziativa, come sopra accennato, dallo scorso 11 aprile del 2017 la Cassa depositi e prestiti ha organizzato un roadshow con tappe nelle seguenti città: Aosta, Torino, Roma, Bari, Bologna, Salerno, Milano, Venezia, ed in Sicilia a Catania ed a Palermo.