Nuovo BTP a 30 anni scadenza 1 marzo 2048, cedola annua e dettagli emissione

Nuovo BTP a 30 anni scadenza 1 marzo 2048, cedola annua e dettagli emissione
Nuovo BTP a 30 anni scadenza 1 marzo 2048, cedola annua e dettagli emissione

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) ha collocato il nuovo BTP a 30 anni che è rappresentato, nello specifico, dai Buoni del Tesoro Poliennali con la scadenza in data 1 marzo 2048, e con la cedola annua del 3,45%. Per il collocamento, in veste di lead manager, il Ministero si è avvalso della costituzione di un sindacato rappresentato da BNP Paribas, UniCredit, Citigroup Global Markets, HSBC France e Goldman Sachs per un totale di quasi 200 investitori che hanno partecipato, e per una domanda complessiva che si è attestata a 23,7 miliardi di euro circa.

Per quel che riguarda la distribuzione geografica del collocamento, il 36,2% circa dei titoli è stato sottoscritto da investitori italiani, e poco meno dei due terzi da parte di investitori qualificati esteri. Per tipologia, il 44,9% dell’emissione è stato sottoscritto dai fund manager rispetto al 32,7% rappresentato da banche, il il 13,6% dagli hedge fund, il 5% da banche centrali e da istituzioni governative, il 3,6% ad assicurazioni e da fondi pensione, ed una quota residuale pari allo 0,2% rappresentata da imprese non finanziarie.

In merito alle caratteristiche del titolo che è stato emesso e collocato, il nuovo BTP a 30 anni con scadenza 1 marzo 2048, e con tasso annuo al 3,45%, pagato in due cedole semestrali, ha godimento 1° marzo 2017 e data di regolamento, per tutti gli investitori qualificati che hanno sottoscritto i titoli, che è fissata per il prossimo 14 giugno del 2017. L’ammontare complessivo collocato, a fronte di una domanda che, come sopra accennato, ha sfiorato la soglia dei 24 miliardi di euro, è stato pari a 6,5 miliardi di euro con il prezzo di collocamento a 98,956 che, in base alla cedola facciale, individua all’emissione un rendimento lordo annuo pari al 3,536% in accordo con quanto precisa il MEF con un comunicato ufficiale.