Mercato europeo auto in crescita da 43 mesi, Italia in doppia cifra a giugno 2017

Mercato europeo auto in crescita da 43 mesi, Italia in doppia cifra a giugno 2017
Mercato europeo auto in crescita da 43 mesi, Italia in doppia cifra a giugno 2017

Sono ben 43 i mesi di crescita per il mercato europeo dell’auto che ha fatto registrare segnali di ripresa anche nello scorso mese di giugno del 2017 con un +2,1%, mentre per i primi sei mesi dell’anno corrente la crescita è stata del 4,6%. Questo è quanto ha messo in evidenza con un comunicato l’Unrae, Unione delle case automobilistiche estere operanti in Italia che, inoltre, ha posto l’accento sul fatto che la crescita del mercato auto italiano è stata in doppia cifra, nel mese di giugno del 2017, riuscendo così a mantenere nel Vecchio Continente la terza posizione tra i cinque mercati più importanti, ovverosia, insieme al nostro Paese, la Germania, la Francia, la Spagna ed il Regno Unito.

Per quel che riguarda il volume delle immatricolazioni auto, in accordo con i dati che sono stati diffusi dall’ACEA, nei primi sei mesi del 2017 sono state immatricolate 8.461.476 vetture con un incremento del 4,61% rispetto alle 8.092.227 unità del periodo gennaio-giugno del 2016. Per il mese scorso, invece, la crescita delle immatricolazioni, come sopra accennato, è stata del 2,1% in virtù di 1.540.299 auto che sono state vendute rispetto alle 1.508.185 unità del mese di giugno del 2016.

Considerando i principali Paesi europei, a giugno del 2017 in Germania il mercato dell’auto ha fatto registrare una flessione del 3,5%, ma il bilancio per il primo semestre è positivo con un +3,1%. Segno meno pure nel Regno Unito con il terzo calo mensile consecutivo e con un bilancio che è negativo anche per il primo semestre con un -1,3%. Semaforo verde in Francia con un +1,6% nel mese, ed un +3% nel semestre, ma la crescita semestrale più ampia è stata rilevata in Spagna con un +7,1% grazie soprattutto agli acquisti di auto da parte delle società, ed al settore del noleggio.