Libretti di risparmio al portatore addio, stretta antiriciclaggio con stop dal 4 luglio 2017

Libretti di risparmio al portatore addio, stretta antiriciclaggio con stop dal 4 luglio 2017
Libretti di risparmio al portatore addio, stretta antiriciclaggio con stop dal 4 luglio 2017

A partire dalla data del 4 luglio del 2017, in Italia scatta la stretta sui movimenti di denaro che, seppur tracciabili, non sono riconducibili ad un nominativo certo. E’ scattato infatti lo stop ai libretti al portatore che andranno in pensione nell’ambito delle misure per contrastare il finanziamento del terrorismo ed il riciclaggio dei profitti riconducibili ad attività criminose.

Resteranno regolarmente in circolazione i libretti di risparmio nominativi, mentre per quelli al portatore siamo al capolinea dopo che il Governo, con il DL 90/2017 del 25 maggio, ha recepito la direttiva europea 2015/849. Di conseguenza, a partire dalla data del 4 luglio del 2017 potranno essere emessi in Italia solo libretti di risparmio nominativi, mentre quelli non nominativi dovranno comunque essere estinti dal portatore entro e non oltre la data perentoria del 31 dicembre del 2018.

In altre parole, è addio per tutti i conti e per tutti i libretti di risparmio al portatore, ovverosia in forma anonima ed in ogni caso con intestazione fittizia. In questo modo, con la circolazione di rapporti e di strumenti finanziari solo nominativi gli uffici postali e le banche potranno sempre ed in ogni momento controllare e identificare il titolare. Ad essere vietata, da parte dei cittadini italiani, è pure l’apertura presso Stati esteri, allo stesso modo, di conti oppure di libretti di risparmio con l’intestazione fittizia o in forma anonima.

In accordo con quanto è stato messo in risalto dal sito de ‘Il Sole 24 Ore’, in Italia da molti anni a questa parte il libretto di risparmio al portatore ha avuto sempre il suo appeal, ragion per cui l’estinzione tassativa ed irrevocabile degli stessi, entro la data del 31 dicembre del 2018, sarà in tutto e per tutto un lungo quanto definitivo addio.