Equitalia cartelle esattoriali al blocco totale: zero brutte sorprese fino alla Befana

Equitalia cartelle esattoriali al blocco totale, zero brutte sorprese fino alla Befana
Equitalia cartelle esattoriali al blocco totale, zero brutte sorprese fino alla Befana

Niente notifica di cartelle esattoriali di Equitalia sotto le feste, dal 24 dicembre del 2016 e fino all’8 gennaio del 2017. Il che significa che per centinaia di migliaia di cittadini non ci saranno brutte sorprese almeno fino alla Befana. Il congelamento della notifica degli atti, ben 375.518 su un totale di poco meno di 450 mila cartelle, fa seguito ad un provvedimento che è stato assunto da Ernesto Maria Ruffini, l’amministratore delegato di Equitalia.

Gli unici atti ad essere notificati sotto le feste, per lo più attraverso la posta elettronica certificata (Pec), saranno quelli cosiddetti inderogabili in accordo con un comunicato emesso proprio da Equitalia. Riguardo invece agli atti per i quali è stata congelata la notifica, l’Ad di Equitalia ha messo in evidenza che trattasi di una delle misure, pianificate negli ultimi mesi, per cui è possibile la riscossione ed il recupero dell’evasione anche stringendo un patto di fiducia con le imprese e con i cittadini.

Le ultime novità ed innovazioni annunciate da Equitalia, e tra queste l’app Equiclick, ha portato non a caso ad un calo, seppur lieve, del numero di contribuenti che si sono presentati agli sportelli della società di riscossione al netto delle richieste legate alla definizione agevolata, ovverosia alla cosiddetta rottamazione delle cartelle recentemente varata dal Governo italiano.

Tra i nuovi servizi per il cittadino lanciati di recente da Equitalia c’è pure ‘Se Mi Scordo‘ che avvisa il contribuente via posta elettronica, oppure attraverso l’invio di un Sms al cellulare, dell’arrivo di una nuova cartella di pagamento oppure informa il contribuente del fatto che, riguardo ad un piano di rateazione già attivo, il pagamento delle rate non è regolare. Ricordiamo che per l’accesso ai servizi online di Equitalia il sito Internet di riferimento è Gruppoequitalia.it con accesso all’area riservata per il cittadino, per le imprese, per gli Ordini, per le Associazioni e per gli Enti Creditori.