Che Banca conto deposito dicembre 2016: tassi e nuove offerte di fine anno

Che Banca conto deposito dicembre 2016, tassi e nuove offerte di fine anno
Che Banca conto deposito dicembre 2016, tassi e nuove offerte di fine anno

Per chi è alla ricerca di un prodotto di risparmio al fine di parcheggiare la liquidità, oppure di vincolarla anche a breve termine, attualmente CheBanca!, la Banca online del Gruppo Mediobanca, propone tassi di interesse interessanti e promozionali sulla nuova liquidità per il conto deposito. Nel dettaglio, al 13 dicembre del 2016, il tasso di interesse lordo base del conto deposito di CheBanca! è pari allo 0,25% ma sale allo 0,40% con il vincolo a tre mesi ed allo 0,60% sempre con vincolo a tre mesi sfruttando il tasso di interesse promozionale proposto sulla nuova liquidità.

In accordo con i tassi in vigore fino al 28 dicembre del 2016, il guadagno con il conto deposito di CheBanca! sale al crescere della durata del vincolo come segue: 0,60% a sei mesi che sale all’1% quale tasso di interesse applicato sulla nuova liquidità apportata al conto deposito CheBanca! attivando il vincolo semestrale. Ed ancora lo 0,80% con vincolo a dodici mesi che sale anche in questo caso all’1% annuo lordo vincolando la nuova liquidità.

Per quel che riguarda il conto deposito CheBanca! vincolato, attualmente sulle scadenze a 3, a 6 ed a 12 mesi le somme si possono in ogni caso svincolare in qualsiasi momento a fronte del riconoscimento del tasso di interesse base e senza l’applicazione di costi e/o penali.

Inoltre, sulle scadenze sopra indicate gli interessi riconosciuti con il vincolo vengono pagati da CheBanca! in anticipo a fronte della sicurezza rappresentata dal fatto che la Banca online del Gruppo Mediobanca aderisce al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi. Il che significa che il cliente può avvantaggiarsi della copertura e della garanzia fino a 100.000 euro. Prima di vincolare le somme, inoltre, dal sito Internet di CheBanca! si può utilizzare l’apposito calcolatore che permette con un click di scoprire quanto possono fruttare i propri risparmi fissando l’importo da vincolare e la durata del vincolo.